Affonda peschereccio: morti e dispersi, tra le vittime marinaio di Cagnano

La tragedia a Civitanova Marche. Tra le vittime un 25enne nato a San Giovanni Rotondo e un romeno. Dispersi altri due romeni. Salvi per miracolo 23enne e 37enne di Cagnano Varano

Tragedia alle prime luci dell'alba nello specchio d'acqua tra Civitanova Marche e porto Sant'Elpidio, dove è affondato il peschereccio 'Sparviero' iscritto al compartimento di Rodi Garganico con a bordo sei persone. Due marinai, tra cui Michele Fini, 25enne nato a San Giovanni Rotondo ma residente a Cagnano Varano, e Giorgio Toma Viorel, 19enne romeno, hanno perso la vita. 

A provocare la tragedia potrebbe esser stato un eccesso di carico dovuto allo spostamento dei bancali di legno su cui vengono posizionati i sacchi di cozze. A lanciare l'allarme - invece - un parente della vittima, che in quel preciso istante erano impegnato in una conversazione telefonica con la vittima del tragico incidente. Immediata è scattata la macchina dei soccorsi del comando della Guardia Costiera di Civitanova Marche, che ha inviato sul posto due motovedette. Durante le operazioni il comandante Leonardo Coccia di 23 anni e Aldo Leo di 37, entrambi di Cagnano Varano, fortunatamente sono stati tratti in salvo e ora si trovano in ospedale.

Il sindaco, Nicola Tavaglione, è costantemente in contatto telefonico con la Capitaneria di Porto, con i carabinieri del posto e con alcuni parenti dei pescatori che, nel frattempo, sono arrivati nelle Marche, in attesa di sviluppi e aggiornamenti

Le operazioni per recuperare gli altri corpi proseguono con l'ausilio di un elicottero dei vigili del Fuoco e l'aereo della Guardia Costiera, insieme al personale subacqueo. I due marinai romeni dispersi sono Maroga Costeli e Simion Vasile. Sull’accaduto, intanto, sono state aperte due inchieste, una penale e una della capitaneria di porto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Un regalo di nozze agli sposi dalla Regione Puglia: "Se non rimandate il matrimonio all'anno prossimo"

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • "Mariti avevano detto alle mogli di andare a Medjugorie ma erano a ballare la salsa con delle ventenni"

  • Straordinario traguardo in Puglia: dal tampone di paziente foggiano isolato e sequenziato genoma di due virus Sars Cov 2

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

Torna su
FoggiaToday è in caricamento