Papà e figlia morti annegati: digiuno, preghiera e corrispettivo del pasto devoluto per un'azione di solidarietà

L'iniziativa porta la firma della Caritas Diocesana di San Severo, dopo la morte di Oscar Alberto Martinez e Angie Valerie annegati nel fiume Rio Grande mentre cercavano di raggiungere gli Stati Uniti da El Salvador

Foto Ansa

L'immagine del papà e della figlia annegati nel Rio Grande mentre tentavano di raggiungere gli Stati Uniti, ha scosso le coscienze dei fedeli di San Severo, ai quali la Caritas diocesana ha chiesto di "farsi voce del disagio che provano davanti a episodi reiterati di discriminazione, ingiustizia e indifferenza venuti alla ribalta soprattutto negli ultimi giorni da parte del mondo attraverso i mezzi di comunicazione".

Veglia e rinuncia del cibo sono stati disposti all'indomani della drammatica morte-immagine che ritrae le vittime - Oscar Alberto Martinez e Angie Valeria - provenienti da El Salvador, paese dal quale cercavano di fuggire, a faccia in giù nel fiume ancora abbracciati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono immagini e storie di vita dolorose e tragiche di persone provate da esperienze di sofferenza, violeanza, guerra, povertà estrema" le parole della Caritas che ha chiesto anche la possibilità di valutare l'ipotesi di devolvere il corrispettivo del pasto per un'azione di solidarietà"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

  • Tragedia ad Alberona, c'è una vittima: estratto dalle macerie il corpo di una donna: nel crollo 6 persone tratte in salvo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento