rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Cerignola

Cerignola, sorvegliato speciale trovato morto nel suo appartamento

Tommaso Racanati aveva 35 anni. Il suo corpo non presenterebbe particolari segni di violenza. Gli agenti del commissariato indagano sull'accaduto. Potrebbe essere morto anche per cause naturali

Si chiamava Tommaso Racanati l’uomo trovato morto nella sua abitazione situata nelle vicinanze del cimitero di Cerignola. Trentacinque anni, Racanati era un sorvegliato speciale con precedenti per reati commessi nell’ambito dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Non si conoscono ancora le cause della sua morte. Infatti l’uomo non presenterebbe particolari segni di violenza. Gli agenti del commissariato della città ofantina indagano sull’accaduto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerignola, sorvegliato speciale trovato morto nel suo appartamento

FoggiaToday è in caricamento