rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Zapponeta

Zapponeta: recuperato il cadavere di un pescatore sportivo foggiano

I primi esami sulla salma dell'uomo confermerebbero che il decesso sarebbe avvenuto per cause naturali. In mattinata gli amici della vittima hanno lanciato l'allarme. Recuperato in località Foce Aloisa

Dato per disperso questa mattina, il corpo di un uomo del quale non sono state rese note le generalità,  è stato recuperato nel pomeriggio nelle acque antistanti il comune di Zapponeta, in località Foce Aloisa, dalla Guardia costiera di Manfredonia.

I primi esami eseguiti sulla salma del pescatore sportivo foggiano, confermerebbero che il decesso sarebbe avvenuto per cause naturali.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zapponeta: recuperato il cadavere di un pescatore sportivo foggiano

FoggiaToday è in caricamento