Morte Carbone, l’On. Morra: “Salvatore amministratore appassionato”

Il senatore Carmelo Morra, vicepresidente della Commissione Lavoro del Senato della Repubblica: “Magistratura accerti eventuali responsabilità”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“Alla famiglia dell’assessore Carbone, formulo il mio più profondo cordoglio per la morte di Salvatore, amministratore appassionato e cittadino della Capitanata. La sua scomparsa ci lascia attoniti e addolorati, soprattutto perché frutto dell’ennesimo e purtroppo fatale incidente sul lavoro”.

Così il senatore Carmelo Morra, vicepresidente della Commissione Lavoro del Senato della Repubblica, esprime il suo cordoglio, personale ed istituzionale, per la morte dell’assessore comunale di Stornarella, Salvatore Carbone, deceduto a seguito di un incidente avvenuto sul suo posto di lavoro.

“Oggi la comunità di Capitanata si stringe attorno ai familiari di Carbone e a quanti lo hanno conosciuto e gli erano amici – afferma il senatore Morra –. La sua morte ci ripropone in tutta la sua tragicità la necessità di intensificare e rafforzare la sicurezza sui luoghi di lavoro, in particolare sui cantieri della provincia di Foggia. Il mio personale auspicio è che la magistratura ricostruisca al più presto la dinamica di questo drammatico episodio, accertando eventuali responsabilità”.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento