Un'altra giovane vita strappata, il cordoglio del sindaco di Torremaggiore per Irma: "Un sorriso venuto meno all'intero paese"

Il messaggio del primo cittadino: "Mi unisco al dolore che ha colpito la famiglia Costantino sia come sindaco di Torremaggiore che piange anche questa estate. Sia come compagno dell'ex segretario del Partito Democratico, Peppino, sia come uomo e padre"

"Ho purtroppo appreso con infinita tristezza che ancora una volta un incidente stradale ha strappato all'affetto della sua famiglia e di chi l'amava, una vita giovanissima. Un sorriso venuto meno all'intero paese. Torremaggiore piange ancora una volta una giovane vita. Mi unisco al dolore che ha colpito la famiglia Costantino sia come sindaco di Torremaggiore che piange anche questa estate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sia come compagno dell'ex segretario del Partito Democratico, Peppino, sia come uomo e padre. A voi, genitori e a te Giovanni le mie più sentite condoglianze", è il messaggio di cordoglio del sindaco di Torremaggiore Emilio Di Pumpo, in ricordo di Irma Costantino, la 26enne tragicamente scomparsa la scorsa notte in un incidente stradale sulla SS 16. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento