menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore una donna ucraina trovata esanime in via Zuretti

La polizia indaga sull'accaduto. Non ci sono tracce di violenza sul corpo della vittima. Rintracciati e interrogati i testimoni

Si tinge di giallo la morte dell’ucraina 57enne trovata morta domenica mattina nei giardini tra via Zuretti e via Arpaia, anche se l’ispezione cadaverica non ha evidenziato segni di violenza sul corpo della donna.

Intervenuta un’ambulanza del 118, la donna è deceduta qualche ora dopo in ospedale. Dal nosocomio è stato avvertita la Questura. La polizia sta ascoltando la testimonianza di un polacchi e due russi. Uno di loro è stato arrestato perché non aveva rispettato l’ordinanza di espulsione. Una donna polacca è stata invece rintracciata e fermata all’esterno del Pronto Soccorso.

I poliziotti sono riusciti a rintracciare anche la donna che avrebbe telefonato al 118.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento