rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Immacolata / Via Zuretti

Muore una donna ucraina trovata esanime in via Zuretti

La polizia indaga sull'accaduto. Non ci sono tracce di violenza sul corpo della vittima. Rintracciati e interrogati i testimoni

Si tinge di giallo la morte dell’ucraina 57enne trovata morta domenica mattina nei giardini tra via Zuretti e via Arpaia, anche se l’ispezione cadaverica non ha evidenziato segni di violenza sul corpo della donna.

Intervenuta un’ambulanza del 118, la donna è deceduta qualche ora dopo in ospedale. Dal nosocomio è stato avvertita la Questura. La polizia sta ascoltando la testimonianza di un polacchi e due russi. Uno di loro è stato arrestato perché non aveva rispettato l’ordinanza di espulsione. Una donna polacca è stata invece rintracciata e fermata all’esterno del Pronto Soccorso.

I poliziotti sono riusciti a rintracciare anche la donna che avrebbe telefonato al 118.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore una donna ucraina trovata esanime in via Zuretti

FoggiaToday è in caricamento