menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore clochard travolto dal crollo di un muro in Corso del Mezzogiorno

La vittima era conociuta in città come il barbone dei cani randagi. Gli inquirenti sono al lavoro per cercare di capire se stesse riparandosi dal caldo afoso oppure stesse scavalcando il muro

 

Nel primo pomeriggio si è consumata l’ennesima tragedia nel capoluogo dauno. In Corso del Mezzogiorno, un muro è crollato schiacciando e uccidendo un clochard.

Non è ancora chiara la dinamica del tragico episodio. Gli inquirenti sono al lavoro per cercare di capire se l’uomo stesse dormendo oppure stesse tentando di  scavalcare il muro della morte. L'uomo era conosciutissimo in città, con l'appellativo del barbone dei cani randagi.

L’intervento dei Vigili del Fuoco ha permesso di estrarre il corpo dalle macerie, purtroppo privo di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento