Morte Ciampi: il cordoglio di Rocco Ruo

“Un maestro per tanti suoi colleghi e un punto di riferimento per la tifoseria. Alla famiglia Ciampi - conclude Ruo - va il mio più sentito sentimento di cordoglio"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

rocco-ruo_original-2"La morte di Enzo Ciampi lascia nel mondo giornalistico foggiano un vuoto incolmabile. Enzo Ciampi è stato l'antesignano del giornalismo calcistico di Capitanata, voce storica delle prime telecronache delle partite del Foggia fin dagli anni Settanta, agli albori dell'emittenza televisiva privata".

E' quanto afferma l'assessore provinciale allo Sport Rocco Ruo in merito alla scomparsa del giornalista foggiano Enzo Ciampi. "Un cronista preparato, tifosissimo del Foggia ma contemporaneamente dotato di quella professionalità che sa scindere la fede calcistica con la cronaca.

Enzo Ciampi - prosegue Ruo - ha accompagnato la storia del Foggia per più di 30 anni: dalla serie A degli anni Settanta passando attraverso i tentativi di rinascita degli anni Ottanta fino alla Zemanladia degli anni Novanta. Ha accompagnato i rossoneri anche nelle tribolazioni del nuovo millennio senza far mai mancare il suo acume e la sua esperienza nella lettura delle vicende calcistiche dei satanelli. Un maestro per tanti suoi colleghi e un punto di riferimento per la tifoseria. Alla famiglia Ciampi - conclude Ruo - va il mio più sentito sentimento di cordoglio".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento