Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca San Nicandro Garganico

Ragazza trovata morta a San Nicandro: si era allontanata da casa, aveva 31 anni

Teresa Cruciano è stata trovata due giorni fa in un terreno agricolo. Non presentava segni di violenza. Si attendono i risultati dell'autopsia

Sarà l'autopsia a chiarire le cause della morte di Teresa Cruciano, la 31enne di San Nicandro Garganico rinvenuta senza vita all'interno di un terreno agricolo dopo che due giorni prima i familiari ne avevano denunciato la scomparsa. Il rinvenimento della giovane vittima - da parte dei carabinieri del posto e dei volontari della Protezione Civile - è avvenuto mercoledì 29 intorno alle 18.40 in località Pilarossa. 

La ragazza si era allontanata lunedì scorso dalla propria abitazione dove viveva con il padre ed il fratello. Proprio il padre, non avendola vista rincasare, la mattina del 28 ne denunciava l’allontanamento presso il comando dei carabinieri di San Nicandro Garganico. I militari avviavano immediatamente le ricerche indirizzate nelle località indicate dai familiari quali luoghi frequentati dalla ragazza.

Poi l'atroce scoperta del corpo della donna che non presentava evidenti segni di violenza. Sul posto, interveniva personale della Sezioni Investigazioni Scientifiche dei carabinieri di Foggia per i rilievi del caso e il medico legale per una prima ispezione della salma. Si attendono i risultati dell'autopsia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza trovata morta a San Nicandro: si era allontanata da casa, aveva 31 anni

FoggiaToday è in caricamento