rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Foggia piange Rosanna Spezzati, insegnante e poetessa dall'animo gentile: "La tua voce mai si spegnerà"

Rosanna Spezzati insegnava all'istituto Notarangelo-Rosati di Foggia. Era autrice di poesie. Conduceva una trasmissione su Mitico Channel

Foggia piange Rosanna Spezzati, la docente di italiano e storia al Notarangelo-Rosati, critica letteraria e poetessa. Laureata in Lettere e filosofia in Storia della critica Letteraria, nel corso della sua carriere ha pubblicato alcune raccolte poetiche e condotto ‘Un tè con Rosanna’, trasmissione di Mitico Channel durante la quale ha intervistato artisti e personaggi del panorama artistico e culturale della provincia di Foggia e non solo. La notizia è stata ribattuta anche sulla pagina Facebook della web tv: “Rosanna Spezzati non è più tra noi”. Si è spenta dopo una lunga malattia.

Decine e decine i messaggi pubblicati sui social da parte di amici, conoscenti e colleghi di Rosanna. Sabrina: “Il mio saluto di cuore, con tanto dispiacere ed attraverso un piccolo ricordo condiviso "la nostra ora del tè”, ad una donna così dolce, gentile, professionale, amichevole ed elegante come poche sanno essere”. Daniela: “La tua voce mai si spegnerà”. Vincenzo: “E’ stata una fortuna averla avuta come prof”. Raffaele: “Ciao Rosanna ti ricorderò sempre e ti porterò sempre nel mio cuore come tutti gli altri amici di Torre di Lama”.

Nella prefazione di 'Sensi di...versi', Giuseppe Marrone descriveva così Rosanna Spezzati

"...poetessa, persona cerebralmente sofisticata, un’estetica diretta, spontaneamente autentica. La poesia, il mezzo o medium della cifra espressiva prediletta dall’autrice, ha il dono non comune di indicare gli oggetti della vita sollevandoli del velo della durezza della prosaicità del vivere quotidiano".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia piange Rosanna Spezzati, insegnante e poetessa dall'animo gentile: "La tua voce mai si spegnerà"

FoggiaToday è in caricamento