Dea non ce l'ha fatta: la bimba foggiana affetta da una rarissima malattia si è spenta a soli 4 anni

"Purtroppo Dea si è spenta in questo momento il dolore non ci permette di aggiungere altro". La bimba era di San Paolo di Civitate

Dea Pilolli non ce l'ha fatta. La bimba di San Paolo di Civitate affetta da una rarissima malattia, la ‘Beare Stevenson Cutis Gyrata’, unico caso in Italia (e 20 al mondo), purtroppo è morta quest'oggi a soli 4 anni.

A darne notizia la pagina Facebook "Tutti uniti per Dea" attraverso la quale era stata avviata una raccolta fondi per permettere le cure: "Purtroppo Dea si è spenta in questo momento il dolore non ci permette di aggiungere altro".

"Purtroppo la nostra Dea, non ce l’ha fatta, lassù qualcuno l’ha voluta con se. Nonostante tutti gli interventi fatti in America, ai quali avete contribuito tutti voi, la nostra piccola non è riuscita a vincere la battaglia con questa sua rarissima malattia. Sono molto vicino alla mamma, al papà e alle sue sorelline. Non ti scorderemo mai, sei stata e sarai per sempre il nostro piccolo Eroe" scrive Roberto Ferrari su Facebook.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • San Severo, esplosione nella fabbrica di fuochi Del Vicario: c'è un ferito. Il sindaco: "Preghiamo per Luciano"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento