Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Arpinova / contrada Torre di Lama

Coinvolta nell'incidente di Torre di Lama, donna muore dopo tre mesi di agonia

Le condizioni di Annamaria Tiani erano apparse sin da subito gravi. E' deceduta la notte tra il 4 ed il 5 gennaio. Quel giorno, si stava dirigendo verso Foggia, dove la attendeva un treno per Venezia

Non ce l’ha fatta Annamaria Tiani, 67 anni, veneziana residente nel sestiere di Santa Croce, rimasta coinvolta nell’incidente stradale avvenuto lo scorso 9 ottobre, quando un mezzo dell’Ataf che trasportava una sessantina di alunni dell'istituto alberghiero 'Einaudi' si è scontrato con una Lancia Dedra sulla provinciale che collega San Marco in Lamis a Foggia, nella frazione di Arpinova.

Le sue condizioni erano apparse sin da subito gravi. La donna era solita trascorrere l’estate a San Marco in Lamis, dove vi era la casa dei nonni e dove era nato il padre. E’ deceduta la notte tra il 4 ed il 5 gennaio, dopo un calvario di tre mesi in ospedale. La pensionata era a bordo della Lancia Dedra insieme ad un amico che si trovava alla guida del mezzo, quando la loro autovettura si è scontrata con lo scuolabus in contrada Torre di Lama: al suo interno, una sessantina di studenti dell’istituto alberghiero. Quel giorno, a bordo della Lancia, si stava dirigendo verso Foggia, dove la attendeva un treno in partenza per Venezia.

Annamaria Tiani era una persona molto colta e sensibile. Aveva studiato Lettere e collaborava come editor per le Edizioni Socrates. A ricordarla così sono le sue amiche di sempre, quelle che frequentavano l'abitazione della pensionata in rio Marin a Santa Croce. In questi tre mesi, Annamaria è stata ricoverata agli Ospedali Riuniti di Foggia dove, dopo un mese di coma farmacologico, ha subito numerosi interventi chirurgici che avevano in parte risolto le numerose fratture riscontrate a seguito dell’incidente ma non le lesioni ai polmoni. I suoi funerali verranno celebrati a Venezia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coinvolta nell'incidente di Torre di Lama, donna muore dopo tre mesi di agonia

FoggiaToday è in caricamento