La piccola Alice non ce l'ha fatta: è morta la bimba di 6 mesi in vacanza con i genitori sul Gargano

La neonata, di Jesi, era stata soccorsa dal 118 a Vieste, dove la famiglia era in vacanza. Dopo l'intervento dei soccorritori, la piccola sembrava aver ripreso conoscenza, fino al drammatico epilogo giunto qualche ora dopo in ospedale

Immagine di repertorio

Prima le manovre per liberare le vie respiratorie, poi la corsa disperata verso l’ospedale di San Giovanni Rotondo, dove la situazione sembrava essersi ristabilita.

Ma per la neonata di 6 mesi, soccorsa ieri in un villaggio vacanze di Vieste nei pressi della spiaggia di Portonuovo, non c’è stato il lieto fine. La piccola Alice, originaria di Jesi e in vacanza sul Gargano con la famiglia, è deceduta in ospedale, nel reparto di rianimazione, nelle ore successive al suo arrivo.

A nulla sono valsi gli sforzi dei soccorritori di 118 ed elisoccorso prima, e dei medici che l’hanno presa in carico poi. A causare la morte della piccola sarebbero state delle complicazioni sopraggiunte, in seguito al rischio soffocamento da rigurgito.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento