Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Salice

Morsa da un rettile mentre è al lavoro nei campi. Corsa in ospedale per una giovane bracciante: "Era sopraffatta dal dolore"

Paura questa mattina, in zona Salice Nuovo, a Foggia, dove una bracciante di origine rumena ha chiesto l’intervento del 118 dopo essere stata morsa da un rettile. La donna ora è in ospedale, monitorata e sotto terapia antibiotica

Giovane donna morsa da un rettile mentre era al lavoro in un campo di meloni alla periferia di Foggia. Paura questa mattina, in zona Salice Nuovo, dove una bracciante di origine rumena ha chiesto l’intervento del 118 dopo essere stata morsa da un rettile.

Immediato l’intervento dei soccorritori che - ben coordinati dalla centrale operativa - hanno messo in sicurezza la malcapitata, in preda al panico e sopraffatta dal dolore. La donna ora si trova al Policlinico Riuniti di Foggia, dove è costantemente monitorata: per le prossime 48 ore sarà sottoposta ad antidolorifico e profilassi antibiotica e antitetanica. Il pronto soccorso, collegato al Centro Antiveleni del Policlinico ha, infatti, ricevuto indicazioni sulla terapia più adatta per permettere alla paziente di lasciare più velocemente e senza pericoli il presidio ospedaliero.

I soccorritori-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morsa da un rettile mentre è al lavoro nei campi. Corsa in ospedale per una giovane bracciante: "Era sopraffatta dal dolore"

FoggiaToday è in caricamento