Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Studenti abbracciano la città ferita, fuori da scuola per un sit in davanti al Comune: "Non abbiamo paura della mafia"

Iniziativa spontanea a Monte Sant'Angelo di una quarantina di studenti dell'Istituto superiore "Giordani", che hanno voluto far sentire la loro voce

 

Hanno deciso di lasciare la scuola per qualche ora e scendere in piazza al fianco del Comune e delle istituzioni. E' l'iniziativa autonomamente assunta questa mattina a Monte Sant'Angelo da una quarantina di studenti dell'Istituto superiore "Giordani", che hanno voluto così far sentire la loro voce contro i recenti accadimenti intimidatori nella cittadina Unesco, non ultimo quello che ha riguardato l'incendio di tre porte della casa comunale la notta scorsa, a qualche ora dalla marcia per la legalità.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento