Inquietante risveglio per Monte Sant'Angelo: ieri il corteo antimafia, oggi le porte del Comune incendiate

Neanche il tempo di scendere in piazza per dire 'no' alla criminalità che un altro atto intimidatorio si è consumato nella cittadina garganica. Nel pomeriggio Comitato per la sicurezza pubblica

Neanche il tempo di scendere in piazza per dire che "il silenzio è mafia" che a Monte Sant'Angelo si è consumato un altro atto intimidatorio: tre porte della casa comunale nella notte sono state date alle fiamme. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabiniieri. Nel pomeriggio il Prefetto di Foggia ha convocato il Comitato per l'Ordine pubblico e la sicurezza. 

Le immagini video dell'incendio

Ieri sera in 1600 hanno partecipato alla marcia della legalità organizzata all'indomani delle intimidazioni subite dal sindaco, Pierpaolo d'Arienzo, e dal suo assessore Rignanese

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento