Il Mat a misura di tutti: torna in funzione il ‘montascale a pedana’ per i diversamente abili

Dopo diversi anni è stato ripristinato il montascale, rimasto inattivo per alcuni anni e bloccato dall’usura del tempo. Anche i diversamente abli potranno visitare le sale espositive del Museo posto al primo piano

Da alcuni giorni il MAT – Museo dell’Alto Tavoliere – è nuovamente dotato di un importante servizio utile per i diversamente abili che intendono visitare le sale espositive del Museo, poste al primo piano dell’antico edificio di Piazza San Francesco, 48, o partecipare agli eventi, come incontri, dibattiti e conferenze, che periodicamente vengono organizzati.

Dopo diversi anni è stato infatti ripristinato il “Montascale a pedana” per il trasporto del diversamente abile in carrozzina”: “Il Montascale – dichiarano il Sindaco avv. Francesco Miglio e l’Assessore ai LL.PP. rag. Michele Del Sordo – era inattivo da alcuni anni, bloccato dall’usura del tempo che aveva determinato il blocco del congegno posizionato nel chiostro interno del MAT. Ora è perfettamente funzionante, dopo i lavori eseguiti con una spesa modica, da parte di due aziende cittadine specializzate, che hanno provveduto alla pulizia dell’intero vano scala e ripristinato i meccanismi. Il dispositivo per il superamento delle barriere architettoniche ora funziona perfettamente ed è regolarmente a disposizione di tutti i diversamente abili che ne faranno richiesta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento