rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024

Lacrime e dolore per Miriam, l'alunna del Giannone-Masi volata in cielo a soli 19 anni: "Ora sorridi al cielo"

Miriam è volata via il 14 febbraio a soli 19 anni. Il ricordo degli studenti dell'istituto tecnico e del prof. Claudio Sottile

Con un video strappalacrime, sulle note di Perfect Day, gli alunni dell'istituto tecnico Giannone-Masi, hanno ricordato Miriam Farida Tabti, l'alunna di Foggia scomparsa il 14 febbraio, giorno di San Valentino. "Hai scelto proprio questo giorno per andare via, il giorno non solo degli innamorati ma anche il compleanno del tuo fratellino. Avevi una vita davanti, avevi dei progetti, volevi fare l'Università, volevi fare tante cose, avevi solo 19 anni e tutto è svanito all'improvviso" scrive Erika.

Miriam aveva la passione per la scrittura, era anche Malamiri, firmava così i suoi lavori da street art. E' stata strappata alla vita da una terribile malattia, scoperta pochi giorni prima di morire. La 19enne lascia i genitori e due fratelli. "Ho visto morire tra le mie mani un angelo di 19 anni per colpa di un fottutissimo tumore al seno" l'amaro commento sui social del medico dell'Ant.

Il prof Claudio Sottile ha ricordato così l'alunna 19enne scomparsa prematuramente: "Ho avuto come alunna Miriam per cinque anni. La ricordo il primo anno con le sue fragilità e poi come le abbia progressivamente superate. Di come sia diventata grande in questi anni del 'Geometra' e di come era ormai proiettata verso la maturità. Una ragazza che da timida e introversa si era trasformata in una giovane donna solare e sorridente. Un dolore troppo grande perdere una propria alunna".

"Non avremmo mai voluto dirti addio così presto, ma purtroppo il destino ha deciso diversamente. Ricorderemo per sempre la tua passione per l'editing e il giornalismo che per poco non diventava un lavoro. E come sempre pronta ad aiutare gli altri. Goditi la liberà che hai sempre meritato. Vola lontano Miriam" (Niccolò De Maio)

"Miriam era una ragazza che non si sarebbe fermata davanti a niente, piena di vita e voglia di fare. Il tuo entusiasmo e la tua felicità saranno sempre parte di noi" (Aurora Gerardi)

"Miriam, servirebbero tante parole ma una in particolare è in grado di riassumere ciò che era la tua vita: spensieratezza. Grazie di averci insegnato ad affrontare tutto con la tua semplicità" (Rocco Delli Santi)

"Era uno scricciolo di donna "gentilmente controcorrente", di quelle che non fanno rumore, non sfilano spostando l'aria, ma ti giri a guardare ugualmente perché soffiano in punta di piedi il bisogno di un nuovo corso. Ciao piccola" (Amelia Rinaldi).

"Ricordiamo di sorridere al cielo come Miriam ha fatto con noi. Sempre" (Matteo Stanchi)

Video popolari

Lacrime e dolore per Miriam, l'alunna del Giannone-Masi volata in cielo a soli 19 anni: "Ora sorridi al cielo"

FoggiaToday è in caricamento