Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Croci / Via Antonio Ciano

Giovani teppisti al Parco Iconavetere, polizia identifica minore: genitori in questura, risarciranno i danni provocati dal figlio

Dell’accaduto è stata informato il Tribunale per i Minorenni di Bari. Come da prassi, è seguita la convocazione dei genitori in questura; il padre del minore si è fatto carico della riparazione della panchina vandalizzata

Giovani teppisti in azione al Parco Iconavetere in via Ciano, polizia identifica uno dei minori che, insieme agli amici, ha danneggiato una panchina.

Nell'ambito dell'attività dell'Ufficio Minori, gli agenti della Divisione Anticrimine della Questura di Foggia hanno proceduto alla identificazione di uno dei minori che, insieme ad altri ragazzini, lo scorso ottobre, avevano danneggiato una panchina all'interno del parco Iconavetere,gestito dall'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Sezione di Foggia.

Nel caso specifico, i comportamenti dei minori sono sfociati in atti di vandalismo, provocando danni all'arredo del parco, già oggetto, purtroppo, di precedenti danneggiamenti. L’intervento degli agenti della Polizia di Stato ha consentito di risalire all’identità di uno degli autori del gesto. Come da prassi è seguita la convocazione dei genitori in Questura, nel corso della quale il papà del minore si è fatto spontaneamente carico della riparazione della panchina. Dell’accaduto è stata informato il Tribunale per i Minorenni di Bari per i provvedimenti del caso.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani teppisti al Parco Iconavetere, polizia identifica minore: genitori in questura, risarciranno i danni provocati dal figlio

FoggiaToday è in caricamento