Attimi di panico a Palazzo Dogana: uomo minaccia di buttarsi dalla balconata

Sul posto i vigili del fuoco, la polizia e i carabinieri. Disoccupato con quattro figli ha provato a darsi fuoco. Ora è in ospedale

Minaccia suicidio (Foto di Roberto D'Agostino)

Disoccupato e padre di quattro figli, è salito da una finestra sulla balconata di Palazzo Dogana e ha minacciato di togliersi la vita. Quelli vissuti questa mattina nel cortile dell'ente di Palazzo Dogana sono stati atti attimi di panico. L'uomo, in preda alla disperazione, alle forze dell'ordine ha ripetutamente chiesto di poter parlare con il sindaco sostenendo di non avere un lavoro e un figlio disabile.

Sul posto sono giunte tre auto della polizia, i carabinieri e i vigili del fuoco, che per circa due ore hanno provato a convincerlo che il suicidio non avrebbe di certo risolto i suoi problemi. Quando sembrava tutto finito, ha tentato di darsi fuoco con un accendino e un foglio di giornale, ma fortunatamente è stato bloccato. Fuori pericolo - alla presenza dei familiari - l'uomo è scoppiato a piangere. E' stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in ospedale, assistito da uno psicologo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento