Cronaca Piazza della Repubblica

"Voglio vedere i miei figli". Disperato, sale su un palo della luce e minaccia il suicidio: "Mi butto"

Sul posto, insieme ai sanitari del 118 e vigili del fuoco, gli agenti del commissariato di ofantino che stanno cercando di convincere l'uomo a scendere

Ansia e concitazione, a Cerignola: poco fa, un uomo è salito in cima ad un palo situato in piazza della Repubblica, minacciando di gettarsi nel vuoto.

Sul posto, insieme ai sanitari del 118 e ai vigili del fuoco, sono giunti gli agenti del commissariato di ofantino, hanno cercato di convincere l'uomo a scendere. La trattativa per fortuna non è durata a lungo, l'uomo è sceso. 

Dalle prime informazioni raccolte, si tratterebbe di cittadino di origini albanesi, denunciato per maltrattamenti nei confronti della convinvente e per questo trasferita insieme ai figli in una località protetta.

L'uomo, quindi, ha protestato (minacciando il suicidio) per l'impossibilità di vedere i figli. Seguono aggiornamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Voglio vedere i miei figli". Disperato, sale su un palo della luce e minaccia il suicidio: "Mi butto"

FoggiaToday è in caricamento