rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Ospedale - Parco San Felice / Via Luigi Rovelli

Dipendente Enaip minaccia il suicidio dalla sede di via Rovelli

Si chiama Tommaso Crudo ed è un uomo di mezza età. Dice di non ricevere lo stipendio da 10 mesi e per questo minaccia di lanciarsi nel vuoto dalla sede dell'Ente nazionale Acli Istruzione Professionale

Sta minacciando di lanciarsi dallo stabile Enaip di via Rovelli 48. Un dipendente dell’ente nazionale Acli Istruzione Professionale, Tommaso Crudo, non riceverebbe lo stipendio da 10 mesi e per questo motivo minaccia di lanciarsi nel vuoto.

Sul posto sono giunti alcune volanti della polizia. L’uomo di mezza età non sarebbe l’unico tra dipendenti ed insegnanti ad attendere il pagamento di stipendi arretrati dall’ente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendente Enaip minaccia il suicidio dalla sede di via Rovelli

FoggiaToday è in caricamento