Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Apricena

Apricena, minacce e offese al sindaco. Potenza: “Argomento delicato”

Sotto accusa la condotta di un rappresentante delle Istituzioni, ma il sindaco omette di rendere pubblici i particolari

L’Ing. Antonio Potenza, sindaco di Apricena, ha segnalato al prefetto, alle procure di Foggia e Lucera e ad altre autorità istituzionali, la condotta di un rappresentante delle stesse Istituzioni, ritenuta gravemente offensiva e temerariamente minacciosa nei suoi confronti e dell’amministrazione pubblica guidata da lui. Vicenda che fa il paio con quella del marzo 2011, quando il consigliere provinciale del Pdl ricevette una lettera minatoria.

La delicatezza dell'argomento induce Potenza a omettere di rendere pubblici ulteriori particolari della oscura vicenda. Il primo cittadino ha ritenuto di rendere nota la sua iniziativa, “onde confermare ai cittadini di Apricena che non sarà consentito a nessuno, con atteggiamenti persecutori, prevaricatori e minacciosi, di limitare la libertà di attività e di iniziativa della Giunta Comunale”.

 



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apricena, minacce e offese al sindaco. Potenza: “Argomento delicato”

FoggiaToday è in caricamento