Cronaca Lesina

Minacce di morte a Massimo Casanova: "Vado avanti"

L'autore delle gravi minacce di morte - rivolte anche all'indirizzo dei familiari più stretti dell'esponente della Lega - sarebbe un personaggio della provincia di Foggia già noto alle forze dell'ordine.

Questa mattina l'europarlamentare della Lega di stanza a Lesina e massimo esponente al Sud del Carroccio, si è recato presso il Tribunale di Foggia "per difendersi dagli esaltati che ti minacciano di morte".

E' quanto si apprende da un post pubblicato sul profilo ufficiale dell'imprenditore del Papeete: "Incredibile che di fronte ad un Paese che soffre, si debba utilizzare il tempo in Tribunale per difendersi dagli esaltati che ti minacciano di morte, così sottraendolo ai mille problemi degli italiani.  Succede anche questo amici miei. Ma se pensano di spaventarmi, hanno sbagliato persona. Io vado avanti, con cuore e coraggio"

Contattato da Foggiatoday, sulla faccenda l'entourage di Casanova preferisce mantenere il massimo riserbo per evitare il rischio di ulteriori conseguenze.

L'autore delle gravi minacce di morte - rivolte anche all'indirizzo dei familiari più stretti dell'esponente della Lega - sarebbe un personaggio della provincia di Foggia già noto alle forze dell'ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce di morte a Massimo Casanova: "Vado avanti"

FoggiaToday è in caricamento