Cronaca Cerignola

Cerignola: minacce all’avvocato e consigliere comunale Franco Metta

Nella buca della posta una lettera con due proiettili. Domenica alle 20.30 in Piazza della Repubblica, Metta terrà un pubblico comizio

Il consigliere comunale di minoranza di Cerignola, l’avvocato Franco Metta, ieri sera è stato oggetto di un atto intimidatorio. Al suo rientro a casa, Metta ha trovato una lettera con due proiettili il cui contenuto si invita a interrompere la sua attività politica e amministrativa. metta-2

"Non sono intimorito e nemmeno inquieto – ha affermato l’avvocato Metta - perché sto facendo esclusivamente il mio dovere di cittadino e di uomo e, dunque, non mi sfiora nemmeno l'idea di desistere dal mio impegno civico e nemmeno di attenuarlo".

"Ritengo – ha proseguito Metta - che le motivazioni del gesto siano da ricercare nella attività politica mia e del Movimento. Ed il mio pensiero va immediatamente alle battaglie ambientaliste contro i fattori inquinanti in questa città e all'impegno strenuo contro alcune potenti lobby del mattone. Proprio per dare una immediata e adeguata risposta a quelli che credono di tapparmi la bocca,terrò domenica sera alle 20.30 in piazza della Repubblica un pubblico comizio. L'unico modo che conosco per reagire contro chi ti vuole fare tacere, é urlare più forte. Esimo tutti dalle espressioni di rituale solidarietà. Chi vorrà essere veramente solidale condivida le nostre battaglie. I mafiosi colpiscono quelli che restano soli".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerignola: minacce all’avvocato e consigliere comunale Franco Metta

FoggiaToday è in caricamento