Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Sangue nel ghetto di Borgo Mezzanone: migrante muore dopo accoltellamento

La vittima è stata trasportata da altri migranti presso il presidio medico presente nel vicino Cara, ma i tentativi di soccorso si sono rivelati subito vani. Sarà l'autopsia a determinare le cause del decesso

Sono in corso le indagini della squadra Mobile sulla morte di un migrante del ghetto di Borgo Mezzanone, avvenuta nella giornata di ieri. 

La vittima è stata trasportata da altri migranti presso il presidio medico presente nel vicino Cara, ma i tentativi di soccorso si sono rivelati subito vani. Sarà l'autopsia a determinare le cause del decesso: è possibile che la coltellata abbia reciso un'arteria, provocando una emorragia poi rivelatasi fatale. 

Gli agenti stanno interrogando diversi migranti presenti nel ghetto per ricostruire i motivi del litigio e cercare di risalire all'autore dell'aggressione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sangue nel ghetto di Borgo Mezzanone: migrante muore dopo accoltellamento

FoggiaToday è in caricamento