Cronaca

Michele Placido direttore artistico del Teatro ‘Umberto Giordano’

Il Comune di Foggia affida la direzione artistica a Michele Placido, per un anno e a titolo gratuito. Stipulata la convenzione triennale con il Teatro Pubblico Pugliese

Michele Placido attore, regista, sceneggiatore e ora anche direttore artistico del Teatro Umberto Giordano di Foggia, il più antico del Mezzogiorno d’Italia dopo il San Carlo di Napoli. Nato 68 anni fa ad Ascoli Satriano, Placido – discendente del brigante Carmine Crocco – dopo una lunga carriera televisiva e cinematografica, nel corso della quale ha interpretato ruoli celebri (da Cattani a Padre Pio, fino a Soffiantini), è stato anche il registra di Romanzo Criminale e Vallanzasca.

L’attore “torna” a Foggia cinquant’anni dopo, quando, dopo gli studi superiori, si trasferì a Roma per entrare nel corpo di polizia. Dopo la parentesi formativa all’Accademia Nazionale di Arte Drammatica, da lì in poi sarà un crescendo di successi, che lo vedranno protagonista nel film Mery per sempre” di Marco Risi e per la prima volta regista in Pummarò.

Ieri – contemporaneamente alla convenzione triennale stipulata con il Teatro Pubblico Pugliese - la giunta ha approvato la delibera che gli affida la guida del Giordano per un anno a titolo gratuito. Ci sarà spazio anche per le compagnie locali, che verranno coinvolte nella programmazione culturale. Dopo la lettera aperta alla città, Mongelli regala a Foggia Michele Placido, attore, regista, sceneggiatore e ora anche direttore artistico del Teatro Umberto Giordano di Piazza Cesare Battisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michele Placido direttore artistico del Teatro ‘Umberto Giordano’

FoggiaToday è in caricamento