“Munire di appositi sacchetti i commercianti del mercato del venerdì”

Il presidente del Movimento Nuova Voce denuncia i costi, i tempi e le modalità che l’Amiu adotta per la pulizia dell’area del mercato settimanale

Il mercato settimanale

A quando la raccolta differenziata a Foggia? Ora anche Giuseppe Lauda, presidente del Movimento Nuova Voce, chiede spiegazioni denunciando costi, tempi e modalità che l’Amiu adotta per la pulizia dell’area del mercato settimanale del venerdì: “Ci sono degli interessi personali che dovremmo sapere, visto che anche noi partecipiamo a questi interessi?”.

Lauda continua: “Non sarebbe più logico consegnare ai relativi commercianti dei sacchetti neri per lo smaltimento dei loro rifiuti?  E aggiunge: “La nostra non è una provocazione ma una constatazione perché vorremmo che anche Foggia si adegui a tutte le altre città italiane. Sicuramente la differenziata sarebbe anche una soluzione per altri luoghi pubblici come il mercato Rosati che si svolge in pieno centro”.

Il presidente del movimento conclude: “Inoltre, sarebbe molto più comodo se l’ufficio di collocamento potesse esercitare il suo lavoro il sabato e non il venerdì, dato che causa caos mercato, non ci sono vie per raggiungerlo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento