Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Orta Nova

Truffa, GdF scopre pediatra assenteista convenzionato con l'Asl

Il pediatra anziché rimanere a disposizione dei pazienti, eludeva con abilità i turni di servizio stabiliti presso poliambulatori e consultori di Stornarella, Ortanova e Zapponeta. L'accusa è truffa e interruzione di pubblico servizio

I militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Foggia hanno scoperto che un pediatra convenzionato con l’Asl del capoluogo per i servizi di presidio sanitario, riusciva ad eludere con grande abilità i turni di servizio stabiliti ed effettuava quindi prestazioni orarie presso consultori e poliambulatori della provincia ben inferiori a quelle previste e comunque retribuite.

Il medico infatti, come è risultato dagli accertamenti dei finanzieri, anziché rimanere a disposizione dei pazienti si dedicava ad altre attività.

I finanzieri hanno quindi deferito il sanitario all’Autorità Giudiziaria di Foggia per truffa e interruzione di pubblico servizio presso consultori e poliambulatori di Stornarella, Ortanova e Zapponeta.

Al termine delle indagini, il magistrato inquirente, il dott. Antonio Laronga della Procura della Repubblica di Foggia, ha chiesto e ottenuto dal Gip dello stesso tribunale, il dott. Antonio Diella, la misura cautelare dell’obbligo di dimora per il medico assenteista.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa, GdF scopre pediatra assenteista convenzionato con l'Asl

FoggiaToday è in caricamento