Morte Maurizio Zanella: il cordoglio del Prefetto Antonio Manganelli

E’ stato travolto da un’autovettura mentre stava veicolando il traffico nel tratto interessato da un incendio a ridosso della carreggiata stradale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Il Capo della Polizia e direttore generale di Pubblica Sicurezza, il Prefetto Antonio Manganelli, ha espresso sentimenti di cordoglio e commossa solidarietà ai familiari di Maurizio Zanella, l’assistente Capo della Polizia di Stato deceduto oggi pomeriggio dopo esser stato investito da un’autovettura sulla A14 a 10 km dal casello autostradale di Poggio Imperiale, mentre stava veicolando il traffico nel tratto interessato da un incendio a ridosso della carreggiata stradale.

 

Torna su
FoggiaToday è in caricamento