Cronaca

Maturità 2013: le tracce della prima prova italiano

Il ministro dell'Istruzione Maria Chiara Carrozza: "In questo momento è bene stare tranquilli, rilassarsi, leggere tante volte le tracce, scegliere bene e farlo serenamente"

Dopo la notte insonne appena trascorsa sono partiti ufficialmente questa mattina gli esami di maturità. 491.500 studenti, di cui 468.915 interni e 22.576 esterni, sono impegnati nello svolgimento delle  tracce della prova d’italiano, uguale per tutti gli istituti scolastici. E' stato diffuso, sempre sul Tg1, il secondo codice di accesso per ''decriptare'' le tracce per il primo scritto della Maturita'. Abbinandolo a quello già in loro possesso le commissioni potranno ''scaricare'' i temi da proporre ai maturandi.

LE TRACCE DELLA PRIMA PROVA

Ecco il messaggio del ministro dell'Istruzione Maria Chiara Carrozza al Tg1

'E' importante stare tranquilli, rilassati, leggere bene le tracce, scegliere bene e farlo serenamente. E' il primo esame anche per me. preparativi per l'esame di Stato 'sono andati molto bene perchè dentro al ministero ci sono tante professionalità che hanno sempre lavorato a queste prove. Per cui hanno lavorato come tutti gli anni, ma ogni anno c'e' sempre l'emozione e la suspence''.

"I giovani sono molto tesi, lo vedo anche dai tweet che mi mandano, mi chiedono su Fb suggerimenti, in bocca al lupo. In questo momento è bene stare tranquilli, rilassarsi, leggere tante volte le tracce, scegliere bene e farlo serenamente. L'importante è esprimere al meglio quello che si è  fatto durante gli anni della scuola''.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2013: le tracce della prima prova italiano

FoggiaToday è in caricamento