Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Maturità 2013: le tracce della prima prova d’italiano. I commenti: "Magris chi?"

Analisi del testo la più snobbata dai 500mila maturandi, che hanno optato per il saggio breve e l'articolo di giornale. Incognite BRICS e Fritjof Capra

Magris chi? Chi cavolo è? Ma è uno scherzo? Da dove è uscito? Impazzano i commenti su Facebook e Twitter da parte degli studenti, la maggior parte dei quali affermano di essere rimasti senza parole alla lettura delle tracce della prima prova d’italiano. Troppo difficili per alcuni, impensabili alla vigilia ma ugualmente alla portata, per altri. Tra gli studenti c’è chi rivendica il duro lavoro svolto in un anno, lamentando però che non sarebbe servito a nulla o quasi.

La prefazione de “L’infinito viaggiare” di Claudio Magris non è bastata a convincere i maturandi ad optare per l’analisi del testo. Anzi, questa opzione è risultata essere la più snobbata dai circa 500mila studenti del quinto anno superiore.

In parecchi invece hanno scelto la strada del saggio breve e dell’articolo di giornale e i quattro ambiti di riferimento: “Individuo e società di massa” per l’ambito artistico-letterario, “Stato, mercato e democrazia” per quello socio-economico, “Omicidi politici” per l’ambito storico-politico e “La ricerca scommette sul cervello” per quanto riguarda l’ambito tecnico-scientifico.

Delusione anche per la tipologia C, vale a dire il tema di argomento storico incentrato sull’acronimo BRICS. E’ piaciuta, ma non per questo è stata svolta, la traccia numero D, quella che chiedeva di interpretare l’affermazione di Fritjof Capra contenuta ne “La rete della vita” edito da Rizzoli nel 1997.

Gli studenti ironizzano sulla reale esistenza di Claudio Magris, al quale è bastato entrare a scuola per diventare il personaggio più discusso e commentato del 19 giugno 2013. Domani è un altro giorno, quello della prova più temuta, la seconda di Latino, Matematica e Lingua straniera per alcuni istituti.

MATURITA' 2013: LE TRACCE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2013: le tracce della prima prova d’italiano. I commenti: "Magris chi?"

FoggiaToday è in caricamento