Cronaca

Maturità 2011, prima prova: è ancora aperta la caccia alla traccia

Gli studenti continuano a sbirciare il web e a cercare la traccia della prima prova di italiano. Si alternano bufale ad avvertimenti. Le previsioni dell'ultim'ora dicono Ungaretti, Risorgimento e Nucleare

E’ partita ufficialmente la caccia alla traccia. Ultimi sgoccioli prima di andare a dormire. Nell’ultim'ora sono aumentate le quotazioni di una traccia su l’Unità D’Italia e quella su Fukushima legata al nucleare e al recente esito del referendum. Quest’ultima sembra essere la traccia più accreditata e quella più cercata dal popolo della rete.

Sul web c’è anche chi si diverte a fuorviare gli studenti, lanciando la bufalaAustralia” (qualcuno ha messo in giro la voce che nel paese dei canguri ci sarebbero scuole italiane e che per via del fuso orario si potrebbero sapere in anticipo i temi richiesti) e chi invece mette in allerta i 500mila maturandi dal rischio “ovvietà”: non bisogna dare mai tutto per scontato.

Insomma i 500mila studenti sono avvisati. Non c’è cosa migliore che andare a dormire prima della mezzanotte, svegliarsi intorno alle 6.30 e sperare che la luna porti fortuna.

La prima prova d’italiano è dietro l’angolo e attende la notte per fuoriuscire dal guscio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2011, prima prova: è ancora aperta la caccia alla traccia

FoggiaToday è in caricamento