Pontile e centro benessere senza autorizzazioni: sigilli a 'Villa Scapone', alterata anche la montagna

I militari della Guardia di Finanza e gli agenti della Polizia Locale hanno sequestrato alcune strutture all'interno del famoso resort lungo la litoranea tra Mattinata e Vieste. Il blitz qualche giorno fa

I militari della Guardia di Finanza e gli agenti della Polizia Locale hanno sequestrato alcune strutture all'interno del resort "Villa Scapone" lungo la litoranea tra Mattinata e Vieste. Ne dà notizia l'Ansa. Il blitz, si e' appreso oggi, e' stato compiuto qualche giorno fa. Gli investigatori hanno posto i sigilli a un pontile lungo 15 metri realizzato senza autorizzazione marittima e utilizzato per far attraccare gommoni o piccole imbarcazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sequestrata anche un'area sul versante sinistro della struttura turistica dove i titolari avevano creato un terrazzamento, spianando la montagna per posizionare la base di alcuni baldacchini. Apposti i sigilli anche a un'area seminterrata di 400 metri quadrati su due livelli dove era gia' stato tutto predisposto per la realizzazione di una 'spa'. Secondo gli inquirenti le strutture erano state costruite senza alcun tipo di autorizzazione edilizia e paesaggistica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Coronavirus, 16 nuovi casi in Puglia (3 nel Foggiano): Cerignola diventa zona rossa

  • Quattordicenne inseguito e schiaffeggiato in strada. Sconvolto il padre: "Si copriva il viso, lui gli ha spostato le braccia per colpirlo"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • "Dammi i soldi o ti squarcio la macchina". Poliziotti-turisti smascherano parcheggiatore abusivo: arrestato per tentata estorsione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento