Cronaca

50enne si masturba in Villa Comunale, passanti segnalano gli atti osceni: denunciato

E’ accaduto a Foggia, dove alcuni passanti hanno allertato le guardie di FareAmbiente. Il 50enne è stato portato in caserma, identificato e denunciato

Stupore e sconcerto per quanto avvenuto questa mattina all’interno della villa comunale dove un 50enne foggiano è stato sorpreso da alcuni passanti mentre si masturbava. Immediato l’intervento delle guardie di FareAmbiente, impegnate nel consueto servizio di controllo interno al parco Karol Woityla, alle quali alcuni cittadini hanno segnalato l’accaduto.

Sul posto sono arrivati i carabinieri. L’uomo, privo di documenti, è stato portato in caserma, identificato e denunciato per atti osceni in luogo pubblico. Fanno sapere dal Comando di FareAmbiente che i controlli zoofili e ambientali in villa proseguiranno e che ogni altro atto illegale sarà denunciato alle autorità competenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

50enne si masturba in Villa Comunale, passanti segnalano gli atti osceni: denunciato

FoggiaToday è in caricamento