rotate-mobile
Cronaca

Cadono massi sui binari, i danni alla linea elettrica causano lo stop dei treni sulla Adriatica: primi arrivi a Foggia col bus

L'incidente è avvenuto intorno alle 6 di questa mattina. Per limitare i disagi- treni sospesi e ritardi calcolati fino a 240 minuti - Rfi ha attivato un servizio sostitutivo con bus

Cadono massi sui binari e danneggiano la linea elettrica, traffico ferroviario sospeso sulla linea Foggia-Bari.

Il blocco della circolazione è stato registrato intorno alle 6 del mattino; a causarlo - secondo le prime indicazioni - danni alla linea di alimentazione dei treni, provocati dalla caduta di massi da un cavalcaferrovia, tra Cerignola e Trinitapoli. Per limitare i disagi - treni sospesi e ritardi calcolati fino a 240 minuti - RfI ha attivato un servizio sostitutivo con bus.

I primi bus sono arrivati a Foggia intorno alle 11.30. Le Ferrovie si sono adoperate per fornire ai viaggiatori di acqua e kit di cortesia. I tecnici Rfi sono a lavoro da ore per cercare di ripristinare il servizio al più presto.  

Aggiornato alle 12.50

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadono massi sui binari, i danni alla linea elettrica causano lo stop dei treni sulla Adriatica: primi arrivi a Foggia col bus

FoggiaToday è in caricamento