Mascherina obbligatoria nel centro storico di Vieste: vie strette, è impossibile garantire la distanza minima di 1 metro

E' obbligatorio indossare la mascherina. Nel centro storico di Vieste è impossibile garantire la distanza minima di un metro per la presenza di vicoli e stradine strette. Il commento dell'assessore al Turismo e vicesindaco Rossella Falcone

Vieste dalle spiagge e baie formato XXL, perla del Gargano apprezzata anche per i caratteristici vicoli del centro storico, si appresta ad accogliere migliaia di turisti che hanno scelto di trascorrere le vacanze estive tra le meraviglie della regina dell'estate in Puglia.

Il Comune di Vieste, in vista dell'ondata di vacanzieri in arrivo nel week-end, per non farsi trovare impreparato e non correre rischi in tema di emergenza sanitaria da Covid-19, ha stabilito, a partire da da venerdì 31 luglio, l'utilizzo obbligatorio della mascherina per accedere nel centro storico.

Se sprovvisti, sarà premura e compito dei volontari di Pegaso, Protezione Civile e Motoclub Gargano - che insieme alla polizia locale verranno impiegati davanti ai tre ingressi del borgo antico per veicolare gli accessi in entrata e in uscita - consegnare gratuitamente il dispositivo di protezione.

L'ondata dei turisti in arrivo nei prossimi giorni, ha spinto il vicesindaco e assessore al Turismo Rossella Falcone a correre ai ripari. Nel centro storico, fatto perlopiù di vicoli e di stradine strette, non è possibile infatti garantire la distanza interpersonale di un metro. Da qui la decisione del Comune di obbligare gli avventori ad utilizzare la mascherina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Abbiamo posizionato delle segnaletiche per veicolare il flusso e fare in modo che sia ad unico senso di marcia, presidieremo gli accessi più affollati del centro storico. La decisione è stata presa per garantire ai turisti l'accesso in sicurezza in centro e presso i negozi, scongiurando gli assembramenti e l'eccessivo numero di persone. In questo modo tuteliamo i commercianti e allo stesso tempo evitiamo che possa eventualmente diffondersi il virus facendo rispettare le misure richieste per il contenimento del contagio” spiega a Foggiatoday l'assessore Falcone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Francesco è "grave ma stabile", altre ferite compatibili con un'arma da taglio: è caccia agli autori della violenta rapina

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

  • Ultima ora: violenta rapina in un bar di Foggia

  • Referendum costituzionale 20 - 21 settembre: cosa e come si vota

  • È morto Rocco Augelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento