rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Stornara

Dramma a Stornara, marito e moglie trovati morti in casa: erano sul pavimento uno accanto all'altro

Marito e moglie di 73 e 72 anni, Salvatore Lucente e Mattea Colella, sono stati trovati senza vita dalla figlia e dal genero a Stornara, in provincia di Foggia, in un appartamento di via Scipione. Indagano i carabinieri

Tragedia a Stornara dove intorno all’ora di pranzo di oggi 22 febbraio, marito e moglie, Salvatore Lucente di 73 e Mattea Colella di 72 anni, sono stati trovati senza vita nel loro appartamento di via Scipione, probabilmente a cause delle esalazioni da monossido di carbonio provenienti dalla caldaia, che avrebbero provocato in entrambi perdita di coscienza e di conseguenza la morte. Da notizie in nostro possesso, sembrerebbe che le bocchette di aerazione fossero coperte dallo scotch. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, la polizia locale, i medici legali e i vigili del fuoco.

A lanciare l’allarme sono stati la figlia e il genero, che preoccupati perché i loro familiari non rispondevano al telefono (erano attesi a pranzo), si sono recati presso l'abitazione dei due. Giunti davanti al portone d'ingresso, la coppia ha avvertito un forte odore di gas. Immediata è scattata la segnalazione ai vigili del fuoco di Cerignola. Nel frattempo, il genero di Salvatore e Mattea ha sfondato la porta, ma una volta dentro ha trovato le vittime riverse sul pavimento, in pigiama, senza vita e uno accanto all'altra (le immagini video sul luogo della tragedia).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma a Stornara, marito e moglie trovati morti in casa: erano sul pavimento uno accanto all'altro

FoggiaToday è in caricamento