Incidente a Rignano Garganico: muore 57enne, dopo schianto con il deltaplano

Mario Luppa di Fabriano, ma residente a Perugia, era un tenente colonello dell'Esercito paracadutista ed esperto deltaplanista. Fatale un improvviso cambio di direzione del vento

Carabinieri sul luogo dell'incidente

Tradito dal vento contrario e poi scaraventato contro una parete rocciosa con il suo deltaplano. E’ così che Mario Luppa, tenente colonello dell’Esercito paracadutista ed esperto deltaplanista, ha perso la vita nel primo pomeriggio di oggi in località La Croce, a Rignano Garganico. L’uomo - 57enne originario di Fabriano, residente a Perugia ed in vacanza sul Gargano - non ha retto il violento impatto con la parete rocciosa ai piedi della rampa di lancio per deltaplano e parapendio a pochi chilometri dal centro abitato di Rignano Garganico, una zona piuttosto scoscesa e tale da permettere la pratica di questo sport.

Con molta probabilità, è stato un improvviso cambio di direzione del vento a sorprendere e tradire l’uomo, spingendolo contro la parete subito dopo il lancio. Per il 57enne non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo, precipitando sulla terrazza naturale sottostante, sotto lo sguardo impotente della compagna, del cognato e di altri amici deltaplanisti che erano con lui al momento dell’incidente.

Il fatto è accaduto poco dopo le 15 di oggi. Sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia di San Giovanni Rotondo, giunti sul posto insieme ai sanitari del 118. Rignano, il più piccolo centro del Parco Nazionale del Gargano, si trova a circa 600 metri sul livello del mare, in posizione favorevole alle correnti d’aria, tanto da diventare negli anni punto di riferimento per gli appassionati di questo sport.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento