Cronaca Lesina

Parte oggi da Marina di Lesina il viaggio in pedalò di Apulia Slow Coast

Con Michele Guarino e tanti esperti, alla scoperta delle bellezze della Puglia e del suo litorale che offre 423 miglia di storie, tradizioni, culture

Parte oggi, da Marina di Lesina, il viaggio in pedalò lungo le bellezze delle coste pugliesi. Una costa lunga 423 miglia, un litorale caratterizzato da struggenti bellezze naturali, insediamenti urbani, vite e culture che si affacciano al mare. Insomma, un lungo lembo di terra protagonista di tante storie.

E’ il viaggio diApulia Slow Coast”, un’avventura a pedali in cui un viaggiatore barbuto – Michele Guarino, architetto 35enne nel ruolo di pedalatore – con suo pedalò, di volta in volta carico di esperti, fotoreporter, ambientalisti e videomaker, evaderà dalla frenesia della vita quotidiana e sfiderà la lunghissima costa pugliese: dalla Marina di Lesina alla Marina di Ginosa.

Il viaggio diventerà poi un film-documentario, una produzione indipendente che racconterà il territorio costiero pugliese da un punto di vista diverso: guardando alla costa di lato dal sole. Per la prima tappa Marina di Lesina - Foce Varano, ad accompagnare il pedalatore Michele Guardino ci saranno Domenico Sergio Antonacci, blogger di Amaraterra.com, Guido Pietroluongo, esperto di cetacei, e Tony Dembech di Cicloamici che racconteranno la costa del Gargano vista dal mare. Apulia Slow Coast può essere seguito, tappa dopo tappa, attraverso il diario di bordo che sarà costantemente aggiornato sul sito:  apuliaslowcoast.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte oggi da Marina di Lesina il viaggio in pedalò di Apulia Slow Coast

FoggiaToday è in caricamento