Cronaca

Manfredonia Tv, Marco Alemanno si racconta a 'Culturalmente Impegnato'

Nell'intervista verrà raccontato l'artista e l'uomo, quell'eterno bambino capace di meravigliare tutti con i suoi lavori e con le sue melodie

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Andrà in onda venerdì 15 novembre 2013 dalle ore 20:30 su Manfredonia Tv, canale 659 del Digitale Terrestre, la quarta puntata di "Culturalmente Impegnato", il nuovo programma di prima serata dell'emittente sipontina, condotto da Felice Sblendorio. Il programma parlerà di cultura, politica, informazione, arte, spettacolo, musica, teatro, cinema, danza e letteratura attraverso le varie interviste realizzate, nel corso del programma, ai vari protagonisti dei diversi campi della cultura.

In questo appuntamento speciale con il programma, ci sarà una sola intervista con un personaggio illustre del mondo della cultura, nonché figura presente nella vita artistica e privata del grande cantautore bolognese, con origini pugliesi: Lucio Dalla. Il personaggio in questione è Marco Alemanno, l'attore salentino, che dopo la scomparsa del famosissimo cantautore, ha scritto "Dalla luce alla Notte", un libro che racconta brevemente i quindici anni passati assieme ad una delle figure più interessanti ed eclettiche del panorama musicale e culturale. Nell'intervista verrà raccontato l'artista e l'uomo, quell'eterno bambino capace di meravigliare tutti con i suoi lavori e con le sue melodie.

Inoltre, prima del consueto appuntamento con il programma, dalle ore 20:15 andrà in onda uno speciale di "Culturalmente Impegnato", registrato con Niccolò Noto, il ballerino oramai conosciuto ed apprezzato per le sue eccellenti doti artistiche, che è arrivato a Manfredonia per uno stage di danza presso la palestra "Mary J Style". Il programma ideato e condotto da Felice Sblendorio,vede la collaborazione tecnica di Andrea Colaianni e la collaborazione organizzativa di Daniele Salvadore. Perché seguirlo? Perché la cultura arricchisce(sempre),perché la cultura permette di superare tutti i limiti e perché la cultura è (libertà) di espressione e di parola. Non Mancate!
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manfredonia Tv, Marco Alemanno si racconta a 'Culturalmente Impegnato'

FoggiaToday è in caricamento