menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli studenti manifestano in piazza Cesare Battisti (Foto di Roberto D'Agostino)

Gli studenti manifestano in piazza Cesare Battisti (Foto di Roberto D'Agostino)

Studenti foggiani del ‘no’ in piazza: “Meno disagi e scuole più sicure”

Circa 250 studenti questa mattina hanno aderito alla manifestazione organizzata dall'UdS in occasione della 'Giornata internazionale dello studente

Questa mattina anche gli studenti di Foggia, Cerignola e San Giovanni Rotondo hanno aderito alla manifestazione nazionale dell’UdS in occasione della ‘Giornata internazionale dello studente’. Dal Nord al Sud della Puglia in migliaia hanno manifestato per chiedere alla Regione un impegno serio e immediato sul diritto allo studio “dato che le promesse fatte il 7 ottobre a seguito della mobilitazione sono state disattese” dichiara Nicolò Ceci, coordinatore dell’Unione degli Studenti Puglia”.

Tanti i temi al centro della protesta: dal ‘no’ al Referendum Costituzionale ai disagi che gli studenti vivono quotidianamente all’interno delle loro scuole e delle loro città come i trasporti, con la  campagna “Prossima Fermata” lanciata qualche giorno fa dalla Rete della Conoscenza Puglia e come l’edilizia scolastica, rispetto al quale l’UdS pugliese ha raccolto più di 50 segnalazioni delle scuole a rischio.

Queste le parole di Ceci: “Sono tantissimi i problemi che gli studenti pugliesi vivono quotidianamente. Oggi saremo in piazza perché vogliamo riprendere parola, nelle nostre scuole e nel paese, proprio mentre tentano di ridurre ancor di più la democrazia. Già dall'inizio dell'anno abbiamo avviato percorsi di partecipazione e democrazia per esprimere il nostro no al Referendum Costituzionale: oggi in piazza ribadiremo con forza che non permetteremo che passi una riforma che sottragga ancor di più ai cittadini la possibilità di incidere sulle scelte del Paese, e che, come studenti, non vogliamo briciole ma diritti e che siamo pronti a riconquistare ciò che ci spetta!”

A Foggia i manifestanti hanno attraversato le vie cittadine con partenza in Piazza Italia fino ad arrivare in piazza Cesare Battisti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento