Biscotti letali, scatta la protesta degli animalisti: raccolta firme in piazza Aldo Moro

L'appello corre su Facebook: "Non sappiamo se ci siano stati decessi di cani in seguito all'azione criminale. Cerchiamo i proprietari delle sue vittime per sporgere querela che sottoscriveremo collettivamente"

L'84enne denunciato

La denuncia a piede libero per maltrattamento di animali non è abbastanza per molti animalisti foggiani e semplici cittadini. Troppo “debole”, per loro, il provvedimento preso nei confronti dell’84enne foggiano sorpreso a distribuire biscottini farciti di punte metalliche per cani, in piazza Aldo Moro.

Così il malcontento diventa virale e corre sulla rete. Come l’appuntamento che viene condiviso di bacheca in bacheca su facebook, il più noto dei social-network. “Il metodo, l'età e la spregiudicatezza con cui quest'uomo è andato in giro a spargere i suoi biscottini "farciti" non devono farci abbassare la guardia”, si legge.

“Una persona che ha agito così resta un pericolo costante, malgrado sia stato individuato e interrogato dalle forze dell'ordine. Non sappiamo se ci siano stati decessi di cani in seguito alla sua azione criminale: cerchiamo i proprietari delle sue vittime per sporgere querela che sottoscriveremo collettivamente”. L’appuntamento è per domenica prossima, alle 11 in piazza Aldo Moro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

  • Da "nonostante sia di Foggia" a 'Zoo pieno di terroni": aperto procedimento contro Feltri dopo l'esposto dei colleghi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento