Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Manfredonia

Atto incendiario a Manfredonia, a fuoco portone di una abitazione: nel mirino un professore di liceo

Sull'accaduto indagano i carabinieri che, allo stato, non riconducono l'episodio a eventuali dissidi sul lavoro dell'uomo, che al contrario di dice ben voluto tanto dagli studenti quanto dai colleghi. Al vaglio le immagini delle telecamere

Atto incendiario, la scorsa notte, a Manfredonia, dove ignoti hanno dato alle fiamme il portocino d'ingresso dell'abitazione di un uomo del posto, professore in un istituto superiore.

Il fatto è successo intorno alle 3.15, quando ignoti - utilizzando della carta straccia raccolta dal cassonetto della raccolta differenziata come 'torcia' - hanno appiccato le fiamme al portocino dell'abitazione del docente.

Le fiamme sono state notate da alcuni automobilisti in transito, che hanno immediatamente lanciato l'allarme. Il professore, insieme alla moglie e al figlio, è riuscito a soffocare le fiamme gettando acqua sul principio di incendio. 

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che, allo stato, non riconducono l'episodio a eventuali dissidi sul lavoro dell'uomo, che al contrario di dice ben voluto tanto dagli studenti quanto dai colleghi. Al vaglio dei militari i filmati delle telecamere presenti in zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atto incendiario a Manfredonia, a fuoco portone di una abitazione: nel mirino un professore di liceo

FoggiaToday è in caricamento