rotate-mobile
Cronaca Manfredonia

Manfredonia, deliberate le direttive del nuovo concorso dei Vigili Urbani

Angelo Riccardi: "Sarà svolto con il medesimo rigore e trasparenza del primo. Rinnovo pertanto l'accorato invito a suo tempo reiterato ai candidati, di prepararsi coscienziosamente". A breve la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale

E' tutto vero. Questa volta a dare l'annuncio del nuovo concorso dei Vigili Urbani a Manfredonia è il sindaco Angelo Riccardi. Nulla a che vedere con la "Maggioli Editore"

Deliberate le direttive e le linee generali dalla giunta comunale, il termine ultimo per la presentazione delle domande di partecipazione per il concorso pubblico a esami, è fissato in trenta giorni dalla pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale.

Nuova chance per i partecipanti dopo il tonfo del primo concorso, quando nessuno dei 1564 partecipanti riuscì a superare la prova. "Il nuovo concorso - spiega il Sindaco Angelo Riccardi - sarà svolto con il medesimo rigore e trasparenza del primo. Rinnovo pertanto l'accorato invito a suo tempo reiterato ai candidati, di prepararsi coscienziosamente".

Ci sarà una preselezione, una prova scritta e una orale. Quindici giorni prima della prova, l'amministrazione comunale pubblicherà tremila quesiti con relative risposte sulle quali si potranno esercitare gli aspiranti vigili e dalle quali scaturiranno una serie di batterie di domande. La prova avrà una durata di quaranta minuti. Per ogni risposta esatta sarà attribuito il punteggio di 0,50; per ogni risposta errata saranno scalati 0,25 punti e per ogni risposta omessa o marcatura multipla 0,50 punti. Il punteggio riportato nella prova preselettiva non concorrerà alla formazione delle graduatoria finale del concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manfredonia, deliberate le direttive del nuovo concorso dei Vigili Urbani

FoggiaToday è in caricamento