Questa volta non raggiungono la riva di Marina di Lesina: al passaggio in spiaggia buoi trovano l'ostacolo polizia locale

A Marina di Lesina gli operatori di polizia locale e carabinieri forestali sono riusciti a 'contenere' la mandria (15 capi circa) facendola stazionare all'interno del bosco tra la curiosità dei turisti

L'intervento

Singolare intervento, questa mattina, da parte della polizia locale nel bosco a ridosso delle spiagge di Marina di Lesina. Gli agenti, durante i consueti controlli del territorio, unitamente a personale dei carabinieri forestali, hanno notato una mandria composta da circa 15 bovini che stavano per invadere la spiaggia.

Con non poca fatica sono riusciti a contenere la mandria facendola stazionare all'interno del bosco tra la curiosità dei tanti turisti accorsi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è la prima volta che si verifica questa circostanza a Marina di Lesina, qualche giorno fa un gruppo di mucche era riuscito a raggiungere la riva. Sono in corso gli accertamenti della polizia locale di Lesina per risalire al proprietario degli animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento