Il maltempo concede una tregua, ma resta l’allerta. La Prefettura: “Massima prudenza”

In provincia di Foggia resta l’allerta arancione ad Apricena, Rignano Garganico, San Marco in Lamis e San Severo

Maltempo tra le campagne di San Severo e Torremaggiore

Il maltempo ha concesso una tregua, ma le precipitazioni diffuse a carattere di violento rovescio o temprale, continueranno ad imperversare in provincia di Foggia anche nelle giornate di oggi e di domani. I fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Nel frattempo la Prefettura segue costantemente l’evolversi della situazione che ha provocato frane, smottamenti e dissesti sulle strade provinciali e stradali della provincia di Foggia. Oltre a una vittima, un 65enne di San Severo.

L’ente presieduto da Maria Tirone invita la cittadinanza ad adottare la massima prudenza evitando, dove non sia strettamente necessario, di uscire di casa e di non transitare o sostare in sottopassi, locali sotterranei, ponti, cavalcavia e lunghi corsi d’acqua.

Anche la Sezione Protezione Civile invita a consultare la tabella degli scenari, per una corretta comprensione degli effetti al suolo attesi per ciascun livello di allerta previsto, e ad attenersi alle raccomandazioni fornite nelle norme di autoprotezione, consultabili sul sito istituzionale.

Resta quindi l’allerta arancione ad Apricena, Rignano Garganico, San Marco in Lamis e San Severo (con possibilità di limitati fenomeni di inondazione, connessi al passaggio della piena, con coinvolgimento delle aree prossimali al corso d'acqua; fenomeni localizzati di deposito di detriti solidi, con formazione di sbarramenti temporanei od occlusione parziale delle sezioni di deflusso delle acque e delle luci dei ponti; divagazioni d'alveo e salto di meandri). Inferiore il livello di criticità a Serracapriola, San Paolo di Civitate e Torremaggiore.

FRANA SULLA STATALE 272: IL VIDEO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento