Maltempo: Capitanata investita da una tempesta di pioggia e di fulmini

Per ora non si registrano danni a persone o cose. Luglio è cominciato nel segno del maltempo. Nei giorni scorsi la provincia è stata colpita da una violenta grandinata. L'allarme sembra essere rientrato

Per la Capitanata l’estate sembra essere davvero lontana. Alle temperature non proprie estive di questi giorni, si sono aggiunte delle vere e proprio tempeste di pioggia e di vento.

Dopo la grandinata dei giorni scorsi, che in alcuni casi ha provocato danni alle coltivazioni di ortaggi e frutta, luglio è cominciato nel segno dei lampi, dei fulmini e dei tuoni.

Ne sanno qualcosa i cittadini foggiani.  Venerdì sera, gran parte della provincia di Foggia è stata investita da un violento acquazzone che ha fatto tappa dapprima sul Gargano e poi nella città di Foggia.

Almeno per ora non si regisstrano danni a persone o cose. Intanto l’allarme maltempo sembra rientrato, ma non del tutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento