A Monte Sant’Angelo la neve non dà tregua: scuole chiuse anche domani e venerdì

In mattinata si è riunito il Coc presieduto dal sindaco D’Arienzo: “Stato di allerta massimo, scuole chiuse giovedì 1° e venerdì 2 marzo, e capolinea degli autobus spostato in viale Kennedy”

Nella prima mattinata si è riunito il COC (Centro Operativo Comunale) presieduto dal sindaco Pierpaolo d’Arienzo a cui hanno preso parte i Responsabili dei settori, l’Ugr27 (protezione civile), l’Arif, gruppo scout Agesci. 

“Lo stato di allerta è massimo. Con la riunione operativa abbiamo predisposto la chiusura delle scuole anche per giovedì 1 e venerdì 2 marzo; inoltre, anche il capolinea degli autobus l’1 e il 2 sono spostati in viale Kennedy” - spiega il Sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo. 

Tra le altre decisioni si includono il monitoraggio dell’entroterra al fine di verificare stati di bisogno degli agricoltori, la predisposizione di turni h24 per i dipendenti della squadra operativa, attenzione particolare per la verifica dei punti sensibili della Città (Ospedale, Case di riposo, Cimitero...). Il Coc si aggiornerà alle ore 16.

“Continua a nevicare e la situazione è critica su tutto il Gargano. Tutti i nostri mezzi sono operativi e lo sono stati dalle prime ore dell’alba. Vi chiediamo collaborazione: usate le automobili sono per le emergenze e solo se equipaggiate; se uscite fatelo per aiutare le persone più deboli e gli anziani, verificate che stiano bene e se hanno bisogno di qualcosa. Nel frattempo è stato attivato il numero per le emergenze: 0884566208. Grazie a tutti per la collaborazione” - continua il sindaco d’Arienzo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento